Pubblicato in: Articoli

Una Bologna tutta da leggere (su IlTitolo)

Una Bologna tutta da leggere

Un concorso, due volumi, tanti racconti, scritti da chi Bologna la scopre, la conosce, la vive, la ama.


Sabato 14 novembre a Bologna è stato presentato al pubblico “Racconti bolognesi”, un’antologia in due volumi, di circa 80 racconti,  selezionati nell’ambito del Concorso Letterario Racconti Bolognesi, curato da Stefano Andrini e pubblicato dalla Historica edizioni di Francesco Giubilei.  Historica edizioni, in collaborazione con il sito Cultora (www.cultora.it) e con il patrocinio di Cna Bologna, con questa iniziativa è riuscita perfettamente nel suo intento: dare voce alla cultura, alla qualità, all’immaginazione di autori accomunati da una grande passione, quella per la scrittura, e dalla volontà di condividere un proprio mondo fatto di racconti, veri o fantastici, ricco di sensazioni e suggestioni.

“È stata un’esperienza bella, perchè molti dei racconti arrivati non nascono da una esercitazione letteraria, ma dalla volontà degli autori3082595, più e meno giovani, di aprire lo scrigno delle loro vite. Una ricchezza di questo territorio che non va ignorata, perchè dove c’è gente che fa cultura c’è meno spazio per l’odio e la violenza”, ha commentato Stefano Andrini durante la presentazione. Nel pomeriggio si è proceduto alla consegna dei diplomi agli autori: oltre 80 autori, due sessioni diverse, circa 300 persone presenti. Una testimonianza di come Bologna e il territorio circostante abbiano fame di cultura e voglia di condividere raccontando. Il risultato è una Bologna suggestiva, dai mille volti e teatro di vicende quotidiane ma al tempo stesso fantastiche.

“Bologna la dotta, Bologna la grassa, Bologna dalle 3T, Bologna che quando la nomini ti riempi la bocca, Bologna è troppo calda d’estate, Bologna è troppo fredda d’inverno, a Bologna non piove mai perché ci sono i portici, a Bologna piove anche in estate… Bologna degli umarell, Bologna Che bazza, Soccia che Bologna, Bologna bam bam, Bologna Ti amo” (dal racconto “Sotto i portici” di Piero Cancemi). “C’è un buco nero a Bologna e dintorni. Abitato da persone normali che fanno, di tanto in tanto, cose che, normai del tutto, non sono. Come quella di scrivere in un tempo in cui chi legge è più raro della foca monaca.

Diversamente dalla foca, però, non c’è nessuna associazione ambientalista che si occupa di loro. Il re, il vescovo, il contadino, per riprendere una nota citazione di Jannacci, li snobbano come un tempo i professori facevano con le poesie scritte dagli adolescenti. Eppur si muovono all’interno di un fiume carsico dal quale riemergono come cavalieri del dressage o atleti del tiro al piattello in occasione delle Olimpiadi. La loro gara si chiama concorso letterario, quello lanciato da Historica… Sul tavolo del direttore sono arrivate storie diverse per contenuto e linguaggio… molte pagine sono cinematografiche, edificanti, pecorecce, nostalgiche, tenere e disperate… ogni scrittore di questo concorso è una stella che brilla di luce propria. Una stella che a modo suo si racconta, socchiudendo o spalancando l’uscio della propria vita. A conferma che la vita c’entra con le stelle. Hai voglia se c’entra” (tratto dalla prefazione di Stefano Andrini).
Historica edizioni è una casa editrice indipendente nata nel 2008. Da allora svolge un attento lavoro di scouting di autori esordienti, con l’obiettivo di proporre un’editoria di qualità nel segno dell’indipendenza editoriale.

su Il TitoloRACCONTI BOLOGNESI

Per info: http://www.historicaedizioni.com

Annunci

Autore:

scrittore, lettore, sognatore, autore, pensatore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...